VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA. NAVI DI LINEA DELLA MARINA VENEZIANA 1652-1797
SKU: AST0000303

Disponibilità: disponibile

45,00 €

Grazie ad un prezioso codice manoscritto del 1796 proveniente dagli ambienti della base navale della Veneta Marina di Corfù, caduto nell’oblio per oltre due secoli e ritrovato ora nel corso delle ultime ricerche negli archivi del Museo Storico Navale di Venezia, è stata creata la traccia principale da cui è partita la stesura di questo libro. I lunghi studi compiuti nel citato Museo, all’Archivio di Stato di Venezia, nei Musei Civici Veneziani, presso la Biblioteca Universitaria di Padova e in molte altre biblioteche, musei e raccolte private hanno permesso di completare l’opera che ci auguriamo possa essere, comunque, solo una valida base di partenza per ulteriori indagini e scoperte sulla storia delle navi costruite nell’Arsenale di Venezia negli ultimi due secoli della Repubblica.

Una storia vera e affascinante di dibattiti, di invenzioni, di vascelli e di uomini troppo a lungo dimenticati che esce ora dai documenti di un seducente periodo storico. Ad ulteriore documentazione, al termine del volume sono pubblicate anche 132 ‘’schede vascello’’ con la storia individuale di tutte queste navi e la copia anastatica del predetto codice manoscritto del 1796.

Autore: Ercole Guido

Editore: Gruppo Modellistico Trentino


Qtà:

Loading...